1. SISSI Osservatore
  2. Vivere con una lesione midollare
  3. Domenica, 24 Maggio 2020

Buongiorno a tutti da poco sto fraquentando una persona , uomo paraplegico , volevo sapere una crema o un olio per la schiena e le gambe quando sta molto in carozzina mal di schina e si gonfiano le caviglie volevo un consiglio su quale crema o olio usare ? 

 

Grazie mille 

Francescolife Superstar
Risposta accettata In attesa di moderazione

Ciao Sissi 

Prima di tutto, benvenuta nella Communita. 

Sono contento che ci sono persone come te che non hanno paura di una persona Parapelgica e una relazione, Il fatto di volerlo aiutare, e un bel gesto da parte tua.! 

Per quanto riguarda la tua domande, posso solo risponderti come seguito ; 

In prencipio non esistatno Oli ho creme speciali per Parapelgici, ma Oli ho creme di Massaggio in generale, dovrebbe andare anche  bene, Ma... ! Attennzione..!!!

Eseguire un Massaggio a una Persona come noi Paraplegica non e una cosa da prendere alla leggerezza, ci sono tanti apsetti che bisogna fare attenzzione, in prima dipende anche a che Livello cioe a che altezza lui sia Lesionato/Paralizzato, perhce se viene masseggiata una parte che non sente, puo causare ulteriori disturbi. Percio ti consiglio vivamente che il tuo compagno vada prima da un Medico Specialista per Paraplegia per che sia visitato. Per quanto riguarda le caviglie e una cosa che parecchi di noi hanno, e qua posso dirti che un buon aiuto, e portare tutto il giorno le galze di compressione tipo 2, ancora meglio se vanno tutto la gamba. 

Per concludere, te ho il tuo compagno potete concretamente porre questa domande per massaggio anche qua nella nostra communita sotto la rubrica chiedi all'esperto, ci sara la nostra Dotoressa che potra  eventualente dare delle risposte. 

Vi auguro una lunga e bella relazione. Sarebbe bello sentire delle nuovita vostre. 

bella settimana vi auguro un caro saluto Francesco 

SISSI Osservatore
Risposta accettata In attesa di moderazione

Grazie mille Francesco seguirò i tuoi consigli e ho scritto anche alla vostra sezione della Dottoressa risponde , certo spero che tutto questo duri per sempre , mi sta dando tanto tanta felicità e gioia che non pensavo di provare ancora.

 

Buona settimana a te un caro saluto Sissi 

Francescolife Superstar
Risposta accettata In attesa di moderazione

Mi fa davevro piacere sentire,.! Si ho visto che e sattao postato alla dotoressa online. 

Cmq sia come dice il proverbio, se sono Rose fioriranno se sono Spine muoriranno. E Un Handicap non e un fattore che possa inpedire di Amare ho ricevere amore nella vita, ansi forse in punto esperiezna e le sofferenze che passiamo in quanto parapelgici, ci rende ancora piu lieti aprezziare le cose belel della vita, perhce nulla e scontato.! 

Vi auguro il meglio per una lunga lunga vita. 

Un caro saluto Francesco 

SISSI Osservatore
Risposta accettata In attesa di moderazione

Grazie Francesco lo spero anch'io che siano rose , ci sono un pò di problemi con sua mamma , che per altro non conosco , e lei non è molto dell'idea , penso sia molto gelosa e possessiva , e se da un punto la capisco e la comprendo dall'altra faccio fatica comprendere .......almeno avere il benificio del dubbio almeno di conoscermi .... 

ANKS
Dr. Online
Risposta accettata In attesa di moderazione

Cara SISSI

Grazie mille per il tuo messaggio.

Ci sono diversi modi per massaggiare la schiena o le gambe. Generalmente il massaggio fa bene sia alla persona che lo riceve che alla persona che lo fa. A volte può verificarsi una ipersensibilità ed è quindi necessario cambiare la crema o provare un altro tipo di massaggio.

Per il trattamento locale si può usare una crema o un unguento con un principio attivo non steroideo (per es. Diclofenac). È necessario tenere presente l'insufficienza renale, che a volte può essere influenzata.

Spesso gli unguenti con ingredienti naturali come l'arnica, la lavanda o la consolida maggiore (Symphytum officinale) possono aiutare. Con tutti questi unguenti potrebbero esserci delle reazioni cutanee locali. La loro tollerabilità dipende infatti da persona a persona. Se si verifica una tale reazione, bisogna smettere di usare l'unguento. Di solito la pelle si rigenera abbastanza rapidamente.

Si dovrebbe inoltre fare attenzione agli unguenti che scaldano, ma anche questi unguenti possono dare dei benefici e sono tollerati in modo diverso da persona a persona.

Esiste anche un olio contenente aconito per le nevralgie che a volte dà dei benefici. È importante lavarsi bene le mani dopo l'applicazione.

Se dovessi avere una domanda specifica su un principio attivo, non esitare scrivermi di nuovo.

Ti auguro tanti momenti piacevoli con il tuo partner.

Cordiali saluti
ANKS

SISSI Osservatore
Risposta accettata In attesa di moderazione

Grazie mille per i consigli proverò sicuramente adesso ho preso Xémose ( uriage ) ma proverò sicuramente acnhe quelli che consigliati da lei.

 

Grazie lo spero davvero che sia inizio di un bellissimo percorso 

 

Sissi 

  • Pagina :
  • 1


Non ci sono ancora risposte per questo post.
Sii uno dei primi a rispondere a questo post!