• La Community online per persone con una lesione midollare, i loro familiari e amici

  • La Community online per persone con una lesione midollare, i loro familiari e amici

  • La Community online per persone con una lesione midollare, i loro familiari e amici

  • La Community online per persone con una lesione midollare, i loro familiari e amici

Festival cinematografico “Uno sguardo raro”

  • claudia.zanini
  • Attuali

Avete mai sentito parlare di questo festival cinematografico? Si tratta del primo e unico Festival Cinematografico a livello europeo sul tema delle Malattie Rare, che ormai da alcuni anni raccoglie e promuove le migliori opere video su tale argomento e in generale sull’inclusione sociale. Obiettivo principale di questo festival è quello di sensibilizzare sui temi delle Malattie Rare e della disabilità per condividere conoscenze, informazioni ed esperienze, perché è importante rompere l’isolamento dei Malati Rari e delle loro famiglie. Nel 2020 avrà luogo la quinta edizione. Il bando per partecipare è aperto fino al 30 novembre. Tra di voi c’è forse un regista? O un appassionato di cinema?

A questo link troverete prossimamente il programma:
https://www.unosguardoraro.org/edizione-2019/programma-edizione-2019/


Tra i film presentati nell’edizione 2019 c’è “Ti porto io!” (trasmesso anche su RSI LA 2, LA2DOC, lunedì 15 aprile, 22:20), un film documentario su due amici, Patrick e Justin, che insieme fanno il Cammino di Santiago. E cosa ci sarà di tanto speciale? Beh, uno dei due è in carrozzina…e l’altro spinge! Ma il documentario va oltre il resoconto dell’impresa. È anche la storia di due amici che hanno trascorso tutto il tempo del loro viaggio a "spingersi" a vicenda ad essere persone migliori. Perché in fondo tutti abbiamo bisogno di una spinta.

Disabilità e prostituzione: fanno rima con discriminazione?

  • claudia.zanini
  • Attuali

Il diritto alla sessualità è un diritto fondamentale della persona, riconosciuto a livello nazionale internazionale. Eppure, della sessualità delle persone disabili si parla poco. Ancora meno si parla del desiderio di alcune di loro di frequentare i locali erotici. Quali sono le difficoltà? In primis, l’accessibilità. Infatti, molti locali non sono attrezzati per accogliere persone disabili (per es. le camere sono al piano superiore e non c’è un ascensore). Dopo la denuncia lanciata da un ragazzo in carrozzina, il portale tio.ch ha effettuato un sondaggio tra i locali ticinesi per verificare la loro accessibilità e quali soluzioni offrono per superare le barriere.


Qui trovate il link per l’articolo con tutti i dettagli: https://www.tio.ch/ticino/attualita/1382751/luce-rossa-per-chi-e-in-carrozzina

Reddito di cittadinanza: verso il ricorso collettivo

  • claudia.zanini
  • Attuali

L'introduzione del reddito di cittadinanza e la pensione di cittadinanza ha suscitato forti aspettative nelle persone con disabilità e nelle loro famiglie, che speravano in un sostegno. Di fatto, però, questo non succede. Anzi, i nuclei in cui sono presenti persone con disabilità sono trattati meno favorevolmente rispetto agli altri (vedi le analisi presentate qui: http://www.handylex.org/news/2019/04/04/disabilita-e-reddito-di-cittadinanza-approvata-la-legge).


Per attivare il ricorso collettivo è sufficiente che alcune persone con disabilità o loro familiari che hanno subito quella disparità di trattamento aderiscano fornendo la relativa documentazione. Se si dovesse vincere il ricorso, le persone coinvolte riceverebbero l'indenizzo per quanto non erogato, oltre a costituire un precedente che potrà condizionare una modifica legislativa a beneficio di tutti. Per maggiori informazioni leggete questo articolo http://www.handylex.org/news/2019/06/07/reddito-di-cittadinanza-verso-il-ricorso-collettivo o rivolgetevi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Disabilità e discriminazione: Respinto il ricorso di un paraplegico alla Corte europea dei diritti dell'uomo

  • claudia.zanini
  • Attuali

Marc Glaisen di Ginevra, paraplegico, voleva andare al cinema nel 2008. Ma gli è stato negato l'accesso per motivi di sicurezza. Glaisen è andato in tribunale perché si sentiva discriminato. Ora il caso è stato finalmente esaminato dalla Corte europea dei diritti dell'uomo, che ieri ha respinto il ricorso.

Qui un breve articolo in italiano: https://www.rsi.ch/news/svizzera/Respinto-ricorso-di-un-disabile-11990258.html

Per saperne di più sulla sentenza e sul parere di Inclusion Handicap: https://www.inclusion-handicap.ch/fr/aktuelles/news/2019-news/inclusion-handicap-enttaeuscht-kein-urteil-ueber-diskriminierung-421.html (in francese).

Condividete con noi la vostra opinione!

Spiagge senza barriere: volete dare una mano?

  • claudia.zanini
  • Attuali

Le raccolte fondi online sono diventate negli ultimi anni un'opportunità per dare una mano a persone che da sole non riescono a realizzare il loro sogno. Tra questi ci sono un gruppo di ragazzi toscani che ama il mare e vorrebbe poter trascorrere le domeniche in famiglia in spiaggia. Ma c'è un ma. Sono disabili. E le spiagge, nella maggior parte dei casi, non sono accessibili. 

Per questo si sono rivolti ai volontari del Comitato di Grosseto della Croce Rossa Italiana che si è attivato per allestire un servizio di assistenza qualificato che garantirà il trasporto, le attrezzature adeguate e la sicurezza in mare per coloro che ne faranno richiesta. La porzione di spiaggia l'hanno trovata a Marina di Grosseto. Adesso bisogna renderla accessibile! I fondi raccolti grazie alla campagna di crowdfunding serviranno per esempio per l'acquisto delle attrezzature e degli allestimenti (pavimentazione camminamenti speciali, sedie mare adattate, ombrelloni, ecc.), per la formazione del personale addetto alla sicurezza e all’assistenza in spiaggia, e per l'accompagnamento e il trasporto dei gruppi alla spiaggia.

Se avete voglia di sostenerli e magari di approfittare presto di questa spiaggia accessibile e attrezzata durante le vostre vacanze in Toscana, qui potete vedere il progetto e fare una donazione: 

https://www.eppela.com/it/projects/23628-tutti-in-spiaggia 

Samuel Koch torna in piedi

Negli ultimi giorni una foto di Samuel Koch che lo mostra in piedi, o meglio appoggiato, a un muro senza supporti a fatto scalpore. Il tabloid tedesco Blick parlava di una notizia sensazionale, la Bild-Zeitung titolava "Il suo metodo di allenamento: una speranza per altri?”. Voi cosa ne pensate? Non vediamo l'ora di ricevere i vostri commenti!
https://www.tio.ch/dal-mondo/cronaca/1377512/paralizzato-dopo-la-sfida-a-wetten-dass-samuel-koch-torna-in-piedi

La nostra nuova Community

È bello ritrovarvi tutti qui! Abbiamo fatto tutto il possibile per farvi sentire subito a vostro agio, inclusa questa nuova sezione, dove pubblicheremo regolarmente notizie di attualità, informazioni, link, articoli, video, ecc. Leggete questo post se volete sapere quali altre novità vi aspettano nella nuova Community. Speriamo tanto che vi piaccia :-)

Chiedi all’esperto
Risposte più recenti

Blog
Blog più recenti
Tutti al mare!
Godetevi appieno le vacanze al mare grazie a queste carrozzine
0
kitwan 30-07-2019 In Società
La rivoluzione dei giocattoli sessuali
Perché la sessualità e la disabilità non si escludono a vicenda
0
kitwan 15-07-2019 In Società
Guarire con la fede
È più opportuno curare la disabilità o la sua stigmatizzazione?
0
Wiki
I più letti
Lesioni del midollo spinale e conseguenze
Lesioni causate da infortunio A seguito di una lesione, nei segmenti mobili vi sono vari elementi che reagiscono in modo differenziato: le strutture ossee e le strutture legamentose. Si distinguono tre principali tipi di fratture ossee della...
Dolori cronici
Definizione di dolore Il dolore è una sensazione complessa, assimilabile a una percezione. Il dolore è sempre soggettivo e non è misurabile, dimostrabile o confutabile. Sin dagli anni Settanta L'Associazione internazionale per lo studio del dolore...
Espettorazione e rimozione delle secrezioni
Espettorare le secrezioni è fondamentale al fine di respirare liberamente. La tosse costituisce un riflesso difensivo volto a ripulire le vie aeree, sicché il muco possa essere rimosso ed espulso dal tratto respiratorio. Per tossire è necessaria...

La nostra Community
Temi più recenti
09-08-2019 In Attuali
Festival cinematografico “Uno sguardo raro”
Avete mai sentito parlare di questo festival cinematografico? Si tratta del primo e unico Festival Cinematografico a livello europeo sul tema delle Malattie Rare, che ormai da alcuni anni raccoglie...
0
26-07-2019 In Attuali
Disabilità e prostituzione: fanno rima con discriminazione?
Il diritto alla sessualità è un diritto fondamentale della persona, riconosciuto a livello nazionale internazionale. Eppure, della sessualità delle persone disabili si parla poco. Ancora meno si...
0
23-07-2019 In Attuali
Reddito di cittadinanza: verso il ricorso collettivo
L'introduzione del reddito di cittadinanza e la pensione di cittadinanza ha suscitato forti aspettative nelle persone con disabilità e nelle loro famiglie, che speravano in un sostegno. Di fatto,...
0

Contatto

Ricerca svizzera per paraplegici
Guido A. Zäch Strasse 4
6207 Nottwil
Svizzera

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
T 0800 727 236 (dalla Svizzera, gratuito)
T +41 41 939 65 55 (da altri paesi, a pagamento)

Diventa parte della Community, iscriviti ora!