Molte persone con una lesione midollare provano forti dolori agli arti colpiti da paralisi. Il Centro per la medicina del dolore di Nottwil ha ora sviluppato assieme alla Scuola universitaria professionale di Lucerna un approccio terapeutico innovativo che punta ad ingannare il cervello per ridurre proprio i dolori cronici: si tratta della camminata virtuale. Come funziona?

Guardate il servizio del telegiornale (RSI LA , edizione delle 20) su questo tema, per capire come funziona questa nuova terapia, sentire la testimonianza di un paziente e le spiegazioni di un esperto del Centro svizzero per paraplegici. 

Commenti (0)

Non ci sono ancora commenti.
Sii il primo a commentare!

Valuta questo post