A seguito della pandemia di COVID-19, timori e incertezza accompagnano quotidianamente le giornate. La scienza non dispone ancora di tutte le evidenze scientifiche per comprendere appieno questo virus e la rete pullula di informazioni di vario tipo. Sono informazioni molto spesso non in linea con quanto comunicano le istituzioni ufficiali. Tale diversità accresce lo stato di confusione e aumenta la sensazione di non comprendere né poter gestire il diffondersi della malattia e il suo impatto.

Un gruppo di ricercatori dell'Università di Lucerna e dell'Università della Svizzera italiana (Prof. Sara Rubinelli, Dr. Nicola Diviani, Dr. Claudia Zanini e Dr. Maddalena Fiordelli) a iniziato a elaborare un vademecum per meglio gestire l'informazione sul COVID-19. Sono consigli da applicare nel contesto attuale del COVID-19, ma che valgono, in generale, per tutte le informazioni che si ricevono inerenti la salute, dalla diagnosi, alle cure, i trattamenti e la prevenzione. 

Pensiamo che questo vademecum possa essere interessante anche per gli utenti di questa Community e abbiamo quindi deciso di presentare qui i loro contributi. Iniziamo oggi con il primo "capitolo", a cui ne seguiranno altri con regolarità, su come valutare le fonti dell’informazione, ovvero chiedendosi: Chi lo dice? Guardate il video!

https://video.lastampa.it/verbania/emergenza-coronavirus-come-riconoscere-le-fake-news-i-consigli-dell-esperta/112071/112079 

Se siete curiosi, seguiteli su Instagram! @il.pensiero.critico Lì pubblicheranno anche i prossimi capitoli del vademecum.

 

Commenti (0)

Non ci sono ancora commenti.
Sii il primo a commentare!

Valuta questo post