To Homepage
Attualità

Esenzione dal canone per radio e TV per i beneficiari di prestazione complementare

A partire dal 2024, anche le famiglie prive di apparecchi radiofonici o televisivi pagheranno un canone Serafe annuale di 335 franchi. Tuttavia, chi riceve una prestazione complementare annuale (PC) dalla Confederazione in aggiunta alla pensione AVS o AI sarà esentato dal canone, su richiesta. L'esenzione è accordata in modo retroattivo da quando la prestazione complementare ha iniziato a essere percepita, al massimo per i cinque anni precedenti, ma non per il periodo antecedente il 2019.

Per presentare domanda occorre inviare a Serafe l'attestato rilasciato dall'organo esecutivo delle prestazioni complementari. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito dell'Ufficio federale delle comunicazioni (UFCOM).

keine serafe gebühr für el bezüger

Commenti (0)

Non ci sono ancora commenti.
Sii il primo a commentare!
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva