Nelle persone con para-tetraplegia che sono in carrozzina, braccia e mani devono assumersi in gran parte le funzioni delle gambe. Di conseguenza è importante prendersene cura, allenarle e stimolarle il più possibile sin dall'inizio.

Gli elementi di una riabilitazione ottimale degli arti superiori sono:

  • posizionamento degli arti superiori
  • mano funzionale
  • addestramento funzionale e...

Che cosa sono le trombosi e perché insorgono?

Con trombosi venosa si intende la formazione di un trombo1 (A) in una vena, con conseguente restringimento o ostruzione del vaso stesso (B).

Le trombosi venose sono pericolose perché il trombo (coagulo) stesso può staccarsi ed essere trasportato nei polmoni, provocando un’embolia polmonare (C).

Quando sussiste un rischio elevato di...

Nel caso di una lesione midollare, il livello della lesione, ossia il punto in cui il midollo spinale è danneggiato, è di fondamentale importanza in quanto determina le possibilità funzionali. cioè le attività che alla fine della riabilitazione la persona sarà in grado di svolgere in modo indipendente e quelle per cui avrà bisogno di aiuto. Il livello della lesione determina inoltre i...

Respirare ci sembra la cosa più naturale al mondo. Non ci facciamo quasi caso, per quanto inspiriamo ed espiriamo circa 20 000 volte al giorno. Si respira più frequentemente quando si è attivi e sotto sforzo, meno intensamente a riposo.

Durante l’inspirazione si inala ossigeno che viene poi distribuito a tutte le cellule del corpo, anche quelle più piccole, all’interno delle quali avviene una...

Corpo e complicazioni

Struttura della colonna vertebrale e del sistema nervoso

Il sistema nervoso è suddiviso in sistema nervoso centrale, periferico e vegetativo (o autonomo). Il sistema nervoso centrale è formato dal cervello e dal midollo spinale. Il sistema nervoso si occupa di raccogliere, elaborare, integrare informazioni e di rispondere in maniera adeguata. Insieme...

Leggi tutto

Vescica e intestino

Paralisi vescicali

La funzione vescicale normale

Quando la vescica è vuota, il muscolo della vescica (detrusore) è rilassato e lo sfintere contratto: la vescica è chiusa.

I nervi della parete vescicale registrano la dilatazione della vescica e inviano un messaggio al cervello quando la vescica è piena. Per lo...

Leggi tutto

Vita quotidiana e mobilità

Igiene personale e indumenti

Particolarità della pelle in presenza di una lesione midollare

Il rischio di disidratazione della pelle nelle regioni del corpo paralizzate è più elevato, perché l’innervazione1 addetta alla funzione delle ghiandole cutanee è disturbata. Mancando la sudorazione termica al di sotto del livello...

Leggi tutto

Salute e sessualità

Lesione del midollo spinale come evento critico della vita

Il verificarsi di una lesione al midollo spinale, indipendentemente se dovuta ad infortunio, malattia o causata da un intervento medico, non è prevedibile e avviene normalmente in modo repentino. È come una spaccatura nella vita della persona e niente sembra più essere come prima. Molte cose che...

Leggi tutto