• La Community online per persone con una lesione midollare, i loro familiari e amici

  • La Community online per persone con una lesione midollare, i loro familiari e amici

  • La Community online per persone con una lesione midollare, i loro familiari e amici

  • La Community online per persone con una lesione midollare, i loro familiari e amici

L’innovativa carrozzina a elevazione verticale

  • kitwan
  • News

Una carrozzina che vi permette di stare in posizione eretta, stare seduti e muovervi, il tutto nello stesso momento!

Alzi la mano chi non ha mai sognato gadget di nuova generazione che fossero divertenti e allo stesso tempo utili? Grazie all’impegno di scienziati e di team di ricercatori da tutto il mondo, molti di questi sogni sono finiti per diventare realtà.

Prototipo ispirato alla scavatrice: Scewo – una carrozzina sviluppata dall’ETH di Zurigo e dalla Scuola superiore d’arte di Zurigo che permette ai suoi utenti di salire le scale grazie all’integrazione di un nastro cingolato. Fonte della foto: http://scewo.ch.

Un utente della Community ha segnalato in precedenza sul nostro forum il prototipo “Scewo”, ovvero una carrozzina elettrica capace di salire le scale (è tutto vero! Ideata a Zurigo da un team interdisciplinare di studenti, la carrozzina Scewo entrerà nella fase di produzione entro la fine del 2018. Maggiori informazioni: https://scewo.ch). Oggi, però, ci occuperemo di una carrozzina di un altro tipo ma comunque unica nel suo genere: una carrozzina che permette di stare in posizione eretta!

Una delle ultime invenzioni nel campo delle carrozzine: la carrozzina manuale a elevazione verticale, concepita dal Center for Bionic Medicine. Fonte della foto: screenshot da YouTube.

Questa carrozzina a elevazione verticale è stata ideata dal Center for Bionic Medicine (CBM) di Chicago, negli Stati Uniti. Si tratta di una delle prime carrozzine manuali a permettere ai propri utenti di usarla sia in posizione seduta che eretta. Ciò che la contraddistingue rispetto alle carrozzine già esistenti è il fatto che la mobilità di quest’ultima non è pregiudicata in nessuna delle due modalità: non c’è bisogno infatti di ritornare ad esempio nella posizione seduta per poter continuare a muoversi. I ricercatori ritengono che offrire la possibilità agli utenti di stare in posizione eretta significa migliorare la loro qualità di vita, poiché possono contare su una maggiore indipendenza e avere più interazione e integrazione nella società. Questo, a sua volta, potrebbe consentire maggiori possibilità di ingaggio professionale e più opportunità ricreative.

Per saperne di più su questa innovativa carrozzina a elevazione verticale e guardare dimostrazioni video, potete visitare il sito web ufficiale all’indirizzo https://www.sralab.org/msw o il relativo servizio televisivo della WGN-TV: http://wgntv.com/2017/05/23/newly-engineered-wheelchair-rolls-rises-and-gets-everyone-on-the-same-level/

Vi immaginate a usare questa carrozzina in futuro? È qualcosa che avete sempre desiderato? Condividete la vostra opinione qui e nella Community!

[traduzione del post originale in inglese]

Comments (0)

There are no comments posted here yet
Forum
Risposte più recenti
Scarlett Von Wollenmann... storia di una donna speciale
Thank you...but Scarlett Von Wollenmann is a very special special woman😍
7 Luciafusco 22-01-2020
Buon Natale e felice anno nuovo a tutti
Felice anno nuovo a tutti. Con salute e amore 😘 Carken 
1 carken 01-01-2020
278 carken
Scattola per pillole (foto)
Hai ragione carken, la differenza a volte sta nei dettagli. Se possibile è sempre meglio vedere e provare a usare il prodotto...
3 claudia.zanini 11-12-2019
Scarlett: la mia battaglia per rinascere
Ciao carissimo/a Lucymail75  Benvenuto/a nella nostra garndiosa Familia della Comunity Paraplegici Online. !  Bello evrti qua.! Grazie...
1 Francescolife 11-12-2019
Chiedi all’esperto
Risposte più recenti

Blog
Blog più recenti
kitwan 27-01-2020 In Società
L’attrazione per la disabilità
Attratto dalla persona disabile o dalla sua disabilità?
0
Sorli 13-01-2020 In News
Assistenti robot
Saranno i robot a prendersi cura di noi in futuro?
0
kitwan 20-12-2019 In News
La Community in visita alla fiera Swiss Handicap 2019
Alla scoperta della fiera nazionale dedicata alle persone con disabilità
0
Wiki
I più letti
Lesioni del midollo spinale e conseguenze
Lesioni causate da infortunio A seguito di una lesione, nei segmenti mobili vi sono vari elementi che reagiscono in modo differenziato: le strutture ossee e le strutture legamentose. Si distinguono tre principali tipi di fratture ossee della...
Dolori cronici
Definizione di dolore Il dolore è una sensazione complessa, assimilabile a una percezione. Il dolore è sempre soggettivo e non è misurabile, dimostrabile o confutabile. Sin dagli anni Settanta L'Associazione internazionale per lo studio del dolore...
Espettorazione e rimozione delle secrezioni
Espettorare le secrezioni è fondamentale al fine di respirare liberamente. La tosse costituisce un riflesso difensivo volto a ripulire le vie aeree, sicché il muco possa essere rimosso ed espulso dal tratto respiratorio. Per tossire è necessaria...

La nostra Community
Temi più recenti
16-01-2020 In Attuali
Campionati Svizzeri sulle piste di Airolo-Pesciüm
Da venerdì 24 gennaio a domenica 26 gennaio le piste di Airolo-Pesciüm ospiteranno i Campionati Svizzeri per persone disabili. Programma delle gare•Venerdì 24: Super G•Sabato 25: Slalom...
0
15-01-2020 In Attuali
Guadagnare un’ora al giorno?
Meno news online, meno pettegolezzi, meno social media. Ecco la ricetta di Sara Rubinelli per guadagnare un’ora al giorno, un’ora in più da dedicare alle cose che contano. Ascoltatela nel suo video!...
0
30-12-2019 In Attuali
Mamme a 4 ruote si raccontano sui social
Vi siete mai chiesti com’è la vita di una mamma in carrozzina? Scopritelo! Qui trovate le storie di due di loro, Laura Miola e Mariangela Esposito, donne, mogli e...
0

Contatto

Ricerca svizzera per paraplegici
Guido A. Zäch Strasse 4
6207 Nottwil
Svizzera

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
T 0800 727 236 (dalla Svizzera, gratuito)
T +41 41 939 65 55 (da altri paesi, a pagamento)

Diventa parte della Community, iscriviti ora!