Non perdetevi questo spiritoso cortometraggio della BBC!

“Che cosa ti è successo?”

“Il tuo coraggio è ammirabile!”

“Lavori?”

“Sei una fonte d’ispirazione.”

“Riesci a fare sesso?”

“Vacci piano o ti buscherai una multa per eccesso di velocità!”

Probabilmente tutte le persone in carrozzina si sono sentite rivolgere domande impertinenti, supposizioni sussiegose o uscite offensive come quelle sopraelencate. Le persone in carrozzina si trovano difatti spesso confrontate a pregiudizi e situazioni spiacevoli in misura ben superiore alle persone prive di disabilità: ciò è dettato il più delle volte dalla mancata conoscenza dell’ambiente sociale circostante.

Non perdetevi lo spiritoso cortometraggio di BBC Three dal titolo “Things not to say to someone who uses a wheelchair” (“Cose da non dire alle persone in carrozzina”; disponibile solo in inglese). Il corto presenta diverse persone in carrozzina mentre reagiscono a domande e giudizi strampalati, maleducati o umilianti che le persone non disabili rivolgono solitamente alla controparte in carrozzina, e rievocano le proprie esperienze in situazioni simili.

Quali sono le vostre esperienze in proposito? Qual è la domanda più maleducata o strampalata che avete mai sentito?

Come pensate possa essere promossa la consapevolezza sulle disabilità delle persone in carrozzina affinché si possa arginare lo stigma e prevenire affermazioni impertinenti di questo tipo?

Fonti:

[traduzione del post originale in inglese]

Comments (0)

There are no comments posted here yet

Valuta questo post