• La Community online per persone con una lesione midollare, i loro familiari e amici

  • La Community online per persone con una lesione midollare, i loro familiari e amici

  • La Community online per persone con una lesione midollare, i loro familiari e amici

  • La Community online per persone con una lesione midollare, i loro familiari e amici

  • La Community online per persone con una lesione midollare, i loro familiari e amici

Prossima fermata: Chäserrugg!

Un’esperienza sensoriale

A chi è già capitato di viaggiare da Zurigo in direzione Coira, non sarà sfuggita, anche se inconsapevolmente, la vista del Chäserrugg. Arrivando da Zurigo questa è l’ultima punta delle sette Churfirsten, che compongono l’imponente catena montuosa che si erge sulla costa settentrionale del Lago di Walenstadt. La linea ferroviaria e l’autostrada costeggiano invece la costa orientale del lago.

Ciascuna delle punte del massiccio di Churfirsten è raggiungibile con un sentiero, ma solamente il Chäserrugg, con i suoi 2262 metri di altezza, è servito anche da una cabinovia, che termina su una stazione a monte che è stata eretta nel 2015 dai rinomati architetti di Basilea Herzog & de Meuron. La struttura, in linea con i progetti delle due archistar, vanta un aspetto particolare e insolito per un fabbricato di questo tipo. La forma e la funzionalità si sposano perfettamente e donano alla struttura rivestita in legno un’eleganza sapientemente equilibrata, che si inserisce magnificamente in questa cornice montuosa.

Il viaggio parte da Unterwasser, nella pittoresca regione di Toggenburg, prosegue su una romantica funicolare fino a Iltios, un pascolo di graziosa ubicazione a metà tragitto, per poi continuare sulla funivia che porta al Chäserrugg: tutto ciò senza dover nemmeno salire un solo gradino. Una volta giunti in cima si apre un panorama fantastico: a nord sul monte Säntis e oltre, fino alla Germania, a sud sulle Alpi Glaronesi e a sudest sulle Alpi Grigionesi. Più in basso, a un vertiginoso dislivello, si estende il Lago di Walenstadt.

Apprezzare questa vista e le immensità che si estendono a perdita d’occhio è esattamente ciò che la maggior parte dei visitatori ricerca sulla cima dell’imponente Chäserrugg. La singolare architettura rappresenta un piacevole complemento, ma si sa che non c’è due senza tre: la qualità del suo ristorante è nettamente migliore rispetto a ciò che ci si potrebbe aspettare da un rifugio di montagna. Il cortese personale serve portate squisite e finemente preparate, accompagnate da bevande pregiate a prezzi ragionevoli.

La gita sul Chäserrugg è un’esperienza sensoriale a tutto campo. Soprattutto in autunno: l’aria si raffredda e la visibilità aumenta ancora di più.

Link (in tedesco e inglese):

Comments (0)

There are no comments posted here yet

Valuta questo post

Forum
Risposte più recenti
335 SISSI
Crema \ Olio per massaggio alla schiena gambe
Grazie mille per i consigli proverò sicuramente adesso ho preso Xémose ( uriage ) ma proverò sicuramente acnhe quelli che consigliati da...
6 SISSI 31-05-2020
1727 Luciafusco
Scarlett Von Wollenmann... storia di una donna speciale
Thank you...but Scarlett Von Wollenmann is a very special special woman😍
7 Luciafusco 22-01-2020
Buon Natale e felice anno nuovo a tutti
Felice anno nuovo a tutti. Con salute e amore 😘 Carken 
1 carken 01-01-2020
1059 carken
Scattola per pillole (foto)
Hai ragione carken, la differenza a volte sta nei dettagli. Se possibile è sempre meglio vedere e provare a usare il prodotto...
3 claudia.zanini 11-12-2019
Scarlett: la mia battaglia per rinascere
Ciao carissimo/a Lucymail75  Benvenuto/a nella nostra garndiosa Familia della Comunity Paraplegici Online. !  Bello evrti qua.! Grazie...
1 Francescolife 11-12-2019
Chiedi all’esperto
Risposte più recenti

Blog
Blog più recenti
Chef in carrozzine: ecco alcune storie di successi
Anche se la disabilità vuole la sua parte, è l’ambizione a farla da padrone
0
lorenzo.deluigi 15-07-2020 In News
Make to Care, un contest volto all'innovazione
Quale di questi quattro progetti innovativi vi convince di più?
0
kitwan 02-07-2020 In Società
“Il Trono di Spine” delle persone in carrozzina
La lotta per lo spazio personale, la sicurezza e l’indipendenza
0
Wiki
I più letti
Lesioni del midollo spinale e conseguenze
Lesioni causate da infortunio A seguito di una lesione, nei segmenti mobili vi sono vari elementi che reagiscono in modo differenziato: le strutture ossee e le strutture legamentose. Si distinguono tre principali tipi di fratture ossee della...
Dolori cronici
Definizione di dolore Il dolore è una sensazione complessa, assimilabile a una percezione. Il dolore è sempre soggettivo e non è misurabile, dimostrabile o confutabile. Sin dagli anni Settanta L'Associazione internazionale per lo studio del dolore...
Espettorazione e rimozione delle secrezioni
Espettorare le secrezioni è fondamentale al fine di respirare liberamente. La tosse costituisce un riflesso difensivo volto a ripulire le vie aeree, sicché il muco possa essere rimosso ed espulso dal tratto respiratorio. Per tossire è necessaria...

La nostra Community
Temi più recenti
30-07-2020 In Attuali
Giro Suisse - Un evento in handbike per i 40 anni dell'ASP
Sono trascorsi 40 anni dal lontano 27 aprile 1980, data di fondazione dell’Associazione svizzera dei paraplegici (ASP), che si propone di sostenere a vita le persone con una para o tetraplegia....
0
20-07-2020 In Attuali
Telemedicina: un'opportunità?
Telemedicina. Se ne parla da anni. Ma è una realtà in Svizzera? Alcune compagnie di assicurazione offrono da tempo consulenze telefoniche o online, ma cosa succede negli ambulatori medici? Sembra...
0
17-07-2020 In Attuali
Mascherine gratuite per pazienti para/tetraplegici a rischio
Le persone tetraplegiche e le persone paraplegiche anziane o che soffrono di altre malattie sono particolarmente a rischio di complicazioni nel caso si ammalassero di Covid-19. Per questo motivo,...
0

Contatto

Ricerca svizzera per paraplegici
Guido A. Zäch Strasse 4
6207 Nottwil
Svizzera

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
T 0800 727 236 (dalla Svizzera, gratuito)
T +41 41 939 65 55 (da altri paesi, a pagamento)

Diventa parte della Community, iscriviti ora!