Dicono che questo gioco crei una tale dipendenza, che una volta che la si prova sia impossibile smettere. Avete il coraggio di provarla?

Lo sport stacking (IT: impilaggio sportivo) ha attratto l’interesse in ambito scientifico internazionale poiché esistono prove del fatto che migliori le capacità cognitive, fisiche e di propriocezione. È la prima volta che sentite parlare di sport stacking? Non preoccupatevi, è stata una scoperta anche per me!

Lasciatemi presentare la storia di questa speciale pratica sportiva. Tutto iniziò all’inizio degli anni ’80 in California del sud, per poi venire alla ribalta nazionale negli anni ’90 durante il “Tonight Show”, un talk show statunitense trasmesso in tarda serata. In quell’occasione catturò l’attenzione di Bob Fox, un insegnante delle scuole elementari in Colorado. In seguito Bob fondò Speed Stacks, Inc., un’azienda che promuove e vende attrezzatura per questo sport. La ditta si autodefinisce come “leader mondiale di sport stacking” ed è oggi l’unico fornitore riconosciuto per i campionati ufficiali della World Sport Stacking Association (WSSA).

Dal 2000 lo sport stacking gode di sempre maggiore popolarità non solo a livello nazionale ma anche internazionale. Così, oggi è una disciplina praticata in oltre 50'000 scuole e organizzazioni in 54 paesi.

sport stacking set

Un set di sport stacking. Per evitare che i bicchieri restino attaccati l’uno all’altro, sono dotati di fori sul fondo. (Fonte: https://www.speedstacks.com/store/retail/)

Le regole del gioco

Nello sport stacking, conosciuto anche come speed stacking (IT: impilaggio veloce) o cup stacking (IT: impilaggio di bicchieri), i giocatori devono impilare 9 o 12 bicchieri secondo sequenze predeterminate il più velocemente possibile. Per farlo utilizzano dei bicchieri appositamente progettati, che permettono di velocizzare la procedura. I partecipanti possono competere individualmente o in una squadra, sempre contro il tempo.

Bob Fox ha spiegato che agli albori dello sport stacking, molti esitavano a chiamare questa disciplina uno sport. Ma che cos’ha lo stacking di così appassionante per chiunque l’abbia provato? Non credo che riusciremo a spiegarvelo precisamente in questo articolo, ed è per questo che spetta a voi provarlo in prima persona, o quanto meno assistere a una sessione.

Video di un Guinness World Record nello sport stacking (Fonte: Guinness World Records YouTube page)

I benefici dello stacking

Quali sono i benefici dello sport stacking? Uno studio di ricerca conferma che lo stacking migliora la coordinazione manuale e visiva e riduce il tempo di reazione del 30%. È stato anche provato che migliora le abilità fino-motorie nei bambini con la sindrome di Down.

Inoltre, lo sport stacking contribuisce a migliorare non solo la coordinazione bilaterale del corpo ma anche le cosiddette abilità bilaterali, ovvero l’equa sollecitazione di entrambi i lati del cervello e del corpo. Abilità bilaterali più elevate sono associate a una migliore percezione, attenzione, ritmo e creatività. Sorprendentemente, esistono prove del fatto che lo sport stacking migliori le capacità cognitive, come quelle di lettura, tra gli studenti dell’ultimo anni di scuole elementari.

In Spagna, la fondazione per le persone con lesione midollare Fundación Lesionado Medular (FLM) ha integrato da tre anni lo sport stacking nelle proprie classi settimanali, con discreti risultati. Iker de Isusi, coordinatore del dipartimento sportive di FLM, ha affermato di constatare miglioramenti nelle capacità motorie dei partecipanti, che sono entusiasti di partecipare e competere in questa disciplina.

Partecipanti allo sport stacking presso la FLM. (Fonte: FLM)

Stacking in Svizzera

In Svizzera lo sport stacking può essere praticato con l’associazione CupMania. Yannik Tschan, il manager di CupMania, mi ha detto che i loro gruppi di allenamento sarebbero lieti di accogliere adulti e bambini con lesione midollare in qualsiasi momento. L’associazione organizza inoltre campionati una o due volte all’anno, aperti al pubblico di tutte le età e abilità e a tutti coloro che sono curiosi di scoprire questo sport. Il prossimo campionato si terrà il 1o dicembre a Baar.

Se avete domande sullo sport stacking, sentitevi liberi di contattare direttamente Yannik Tschan all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Sarà più che felice di accompagnarvi alla scoperta di questa entusiasmante pratica sportiva.

Che cosa ne pensate dello sport stacking? Vi piacerebbe provarlo?

[traduzione del post originale in inglese]

Comments (0)

There are no comments posted here yet

Valuta questo post