L'introduzione del reddito di cittadinanza e la pensione di cittadinanza ha suscitato forti aspettative nelle persone con disabilità e nelle loro famiglie, che speravano in un sostegno. Di fatto, però, questo non succede. Anzi, i nuclei in cui sono presenti persone con disabilità sono trattati meno favorevolmente rispetto agli altri (vedi le analisi presentate qui: http://www.handylex.org/news/2019/04/04/disabilita-e-reddito-di-cittadinanza-approvata-la-legge).

Per attivare il ricorso collettivo è sufficiente che alcune persone con disabilità o loro familiari che hanno subito quella disparità di trattamento aderiscano fornendo la relativa documentazione. Se si dovesse vincere il ricorso, le persone coinvolte riceverebbero l'indenizzo per quanto non erogato, oltre a costituire un precedente che potrà condizionare una modifica legislativa a beneficio di tutti. Per maggiori informazioni leggete questo articolo http://www.handylex.org/news/2019/06/07/reddito-di-cittadinanza-verso-il-ricorso-collettivo o rivolgetevi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Commenti (0)

Non ci sono ancora commenti.
Sii il primo a commentare!

Valuta questo post