È la proposta di Manuel Bortuzzo. Ve lo ricordate? Giovane romessa del nuoto italiano. Due anni fa viene ferito da un colpo d'arma da fuoco e resta paraplegico. Oggi lancia la sfida: «Voglio andare al Grande fratello per far vedere davvero come vive un disabile». Per Manuel non sarebbe certo la prima volta davanti alle telecamere. È infatti ospite fisso del programma Rai «ItaliaSì!». Ma l'idea di partecipare al GF va un passo oltre: invece di raccontare come vive un disabile, mostralo. L'obiettivo? Far superare la diffidenza e il disagio verso i disabili che ancora oggi spesso caratterizza le interazioni, anche usando l'arma dell'(auto)ironia. Chissà se Mediaset risponderà presente all'appello... Voi cosa pensate di questa idea? Potrebbe aiutare a abbattere qualche barriera?

Commenti (0)

Non ci sono ancora commenti.
Sii il primo a commentare!

Valuta questo post