• La Community online per persone con una lesione midollare, i loro familiari e amici

  • La Community online per persone con una lesione midollare, i loro familiari e amici

  • La Community online per persone con una lesione midollare, i loro familiari e amici

  • La Community online per persone con una lesione midollare, i loro familiari e amici

  • La Community online per persone con una lesione midollare, i loro familiari e amici

L’alimentazione – personalizzata e adattata alla quotidianità

Lo scopo di un’alimentazione sana non è soltanto coprire il fabbisogno di sostanze nutritive, ma riuscire a combinare le esigenze della salute, rispettando i propri gusti e le proprie abitudini alimentari e dando il giusto risalto al piacere della tavola.

Nelle varie fasi della riabilitazione e della vita di una persona con lesione midollare è importante evitare un’alimentazione errata e le sue conseguenze dannose. Il fabbisogno di sostanze nutritive è individuale e può modificarsi nel corso di una riabilitazione o di fronte a una complicazione, perciò anche l’apporto alimentare deve adeguarsi alle circostanze individuali.

Stadi della terapia nutrizionale

16 170 05 Koerperfuersorge IT Seite 27

Quali problemi di salute può causare un’alimentazione sbagliata a una persona con lesione midollare?

Malnutrizione

La malnutrizione è causata da un apporto insufficiente di sostanze nutritive. Al corpo viene a mancare qualcosa. Le cause di malnutrizione sono:

  • mancanza di appetito
  • disturbi di deglutizione
  • situazioni di stress psichico
  • aumento del fabbisogno di sostanze nutritive dovuto a malattia
  • alterazioni del metabolismo sotto stress

Conseguenze della malnutrizione:

  • riduzione dello stato di salute generale
  • perdita di massa muscolare e quindi di forza
  • riduzione delle difese immunitarie, vulnerabilità a malattie / infezioni
  • peggioramento delle condizioni della pelle, rischio di lesioni da decubito, cattiva cicatrizzazione delle ferite
  • difficile gestione intestinale

Anche le persone in sovrappeso possono soffrire di malnutrizione, per esempio quando hanno un deficit di sostanze nutritive specifiche (spesso proteine, sali minerali e vitamine).

Sovrappeso

Per le persone mielolese il sovrappeso può avere conseguenze gravi. Le cause di sovrappeso nelle persone con lesione midollare possono essere:

  • ridotto movimento
  • perdita di massa muscolare
  • diminuzione del metabolismo basale
  • fattori psichici come solitudine, frustrazione, stress, ecc.

Conseguenze del sovrappeso:

  • riduzione dello stato di salute generale
  • complicazioni metaboliche come il diabete mellito tipo 2 o disturbi del metabolismo dei grassi
  • difficoltà nei trasferimenti, riduzione della mobilità
  • lesioni da pressione

Problemi di digestione

La tematica dell’alimentazione è già stata trattata più volte nei capitoli precedenti sull’evacuazione. È quindi importante considerare l’aspetto nutrizionale congiuntamente a quello dell’evacuazione. Possibili problemi di digestione sono:

  • ridotta motilità intestinale a causa della lesione midollare
  • ridotto movimento
  • intolleranze alimentari preesistenti
  • effetti collaterali di farmaci
  • spasticità e dolori
  • aspetti psichici, sociali e culturali

Molte di queste problematiche si manifestano con:

  • meteorismo (o flatulenza)
  • costipazione
  • diarrea
  • malessere generale

Lesioni da decubito

Una lesione da decubito può avere a che fare con l’alimentazione. Una lesione da pressione è favorita da:

  • carenza di determinate sostanze nutritive (spesso proteine, zinco, vitamina D, vitamina C)
  • sovrappeso / sottopeso

Se al corpo mancano queste sostanze nutritive o se si è in sovrappeso o sottopeso, ciò può condizionare fortemente la cicatrizzazione e la lesione da decubito, con le conseguenze seguenti:

  • immobilizzazione
  • dolori
  • degenza ospedaliera prolungata
  • eventuale intervento chirurgico

16 170 05 Koerperfuersorge IT Seite 28

Cosa si può fare?

Un’alimentazione sufficiente ed equilibrata può contribuire a migliorare molti di questi problemi di salute. Le persone con una lesione midollare dovrebbero seguire gli stessi principi nutrizionali delle persone sane.

La consulenza nutrizionale fa il punto dello stato nutrizionale e fornisce un’assistenza specialistica per seguire con successo un’alimentazione idonea.

Esiste una dieta specifica per le persone con lesione midollare?

In linea di principio non c’è una dieta specifica. Valgono le raccomandazioni per un’alimentazione sana ed equilibrata che garantiscano un apporto sufficiente di tutte le sostanze nutritive. A differenza delle persone in grado di camminare, è raccomandato un apporto leggermente inferiore di fibre alimentari.

Cosa cambia nell’organismo a seguito di una lesione midollare?

L’assenza di movimento fa diminuire la massa muscolare. Ciò significa che diminuisce anche il metabolismo basale e il fabbisogno di calorie.

Posso ancora mangiare tutto?

Certo, può ancora mangiare tutto. Come per le persone non mielolese, il fattore decisivo è la quantità. Dato che il fabbisogno energetico è diminuito, è importante consumare solo piccole quantità di alimenti ricchi di calorie (bevande zuccherate, snack, dolci). Inoltre bisogna osservare bene il proprio corpo per riuscire ad individuare eventuali intolleranze.

È necessario assumere integratori alimentari?

Se si segue una dieta varia ed equilibrata non occorre prendere supplementi. In alcune situazioni, per esempio se aumenta il fabbisogno durante una malattia o se è diagnosticata una carenza nel sangue, si integrano sostanze nutritive specifiche.

Comments (0)

There are no comments posted here yet

Valuta questo post

Forum
Risposte più recenti
350 SISSI
Crema \ Olio per massaggio alla schiena gambe
Grazie mille per i consigli proverò sicuramente adesso ho preso Xémose ( uriage ) ma proverò sicuramente acnhe quelli che consigliati da...
6 SISSI 31-05-2020
1747 Luciafusco
Scarlett Von Wollenmann... storia di una donna speciale
Thank you...but Scarlett Von Wollenmann is a very special special woman😍
7 Luciafusco 22-01-2020
Buon Natale e felice anno nuovo a tutti
Felice anno nuovo a tutti. Con salute e amore 😘 Carken 
1 carken 01-01-2020
1072 carken
Scattola per pillole (foto)
Hai ragione carken, la differenza a volte sta nei dettagli. Se possibile è sempre meglio vedere e provare a usare il prodotto...
3 claudia.zanini 11-12-2019
1000 Lucymail75
Scarlett: la mia battaglia per rinascere
Ciao carissimo/a Lucymail75  Benvenuto/a nella nostra garndiosa Familia della Comunity Paraplegici Online. !  Bello evrti qua.! Grazie...
1 Francescolife 11-12-2019
Chiedi all’esperto
Risposte più recenti

Blog
Blog più recenti
Chef in carrozzine: ecco alcune storie di successi
Anche se la disabilità vuole la sua parte, è l’ambizione a farla da padrone
0
lorenzo.deluigi 15-07-2020 In News
Make to Care, un contest volto all'innovazione
Quale di questi quattro progetti innovativi vi convince di più?
0
kitwan 02-07-2020 In Società
“Il Trono di Spine” delle persone in carrozzina
La lotta per lo spazio personale, la sicurezza e l’indipendenza
0
Wiki
I più letti
Lesioni del midollo spinale e conseguenze
Lesioni causate da infortunio A seguito di una lesione, nei segmenti mobili vi sono vari elementi che reagiscono in modo differenziato: le strutture ossee e le strutture legamentose. Si distinguono tre principali tipi di fratture ossee della...
Dolori cronici
Definizione di dolore Il dolore è una sensazione complessa, assimilabile a una percezione. Il dolore è sempre soggettivo e non è misurabile, dimostrabile o confutabile. Sin dagli anni Settanta L'Associazione internazionale per lo studio del dolore...
Espettorazione e rimozione delle secrezioni
Espettorare le secrezioni è fondamentale al fine di respirare liberamente. La tosse costituisce un riflesso difensivo volto a ripulire le vie aeree, sicché il muco possa essere rimosso ed espulso dal tratto respiratorio. Per tossire è necessaria...

La nostra Community
Temi più recenti
30-07-2020 In Attuali
Giro Suisse - Un evento in handbike per i 40 anni dell'ASP
Sono trascorsi 40 anni dal lontano 27 aprile 1980, data di fondazione dell’Associazione svizzera dei paraplegici (ASP), che si propone di sostenere a vita le persone con una para o tetraplegia....
0
20-07-2020 In Attuali
Telemedicina: un'opportunità?
Telemedicina. Se ne parla da anni. Ma è una realtà in Svizzera? Alcune compagnie di assicurazione offrono da tempo consulenze telefoniche o online, ma cosa succede negli ambulatori medici? Sembra...
0
17-07-2020 In Attuali
Mascherine gratuite per pazienti para/tetraplegici a rischio
Le persone tetraplegiche e le persone paraplegiche anziane o che soffrono di altre malattie sono particolarmente a rischio di complicazioni nel caso si ammalassero di Covid-19. Per questo motivo,...
0

Contatto

Ricerca svizzera per paraplegici
Guido A. Zäch Strasse 4
6207 Nottwil
Svizzera

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
T 0800 727 236 (dalla Svizzera, gratuito)
T +41 41 939 65 55 (da altri paesi, a pagamento)

Diventa parte della Community, iscriviti ora!