• La Community online per persone con una lesione midollare, i loro familiari e amici

  • La Community online per persone con una lesione midollare, i loro familiari e amici

  • La Community online per persone con una lesione midollare, i loro familiari e amici

  • La Community online per persone con una lesione midollare, i loro familiari e amici

  • La Community online per persone con una lesione midollare, i loro familiari e amici

Yoga

Consapevolezza del corpo, regolazione degli effetti della spasticità, respirazione libera e profonda, sentirsi bene e più in forma. Questi sono solo alcuni dei benefici che le persone con una lesione midollare possono trarre dalla pratica dello yoga. Secondo noi, ragioni sufficienti per conoscere più da vicino questa antica tradizione.

In origine lo yoga è una tradizione filosofica indiana (e anche tibetana) che significa “collegare" o “unire". Si intende la connessione tra la nostra consapevolezza umana individuale e la consapevolezza umana infinita, così come tra corpo, spirito e anima. Nella filosofia occidentale, la conoscenza si acquisisce spesso attraverso studi scientifici; nella tradizione indiana, invece, la conoscenza si acquisisce sperimentando la realtà attraverso esperienze dirette e personali. L'obiettivo nel fare yoga è quello di scoprire di più sui nostri valori interiori, per conoscere meglio la verità e la nostra vera identità o sperimentare il sé superiore. Lo yoga nella sua forma tradizionale è un sistema completo che si occupa non solo di esercizi fisici, tecniche di respirazione, meditazione e nutrizione, ma anche di psicologia, di relazioni interpersonali, di etica e filosofia.

Nel corso del tempo, diverse scuole di yoga si sono sviluppate. Alcune si rifanno alle antiche tradizioni indiane; altre invece si sono sviluppate più recentemente nelle culture occidentali e si concentrano principalmente sulla forma e il benessere fisico. Lo yoga può essere dolce, stimolante, rilassante, meditativo o acrobatico. Tra le forme di yoga più conosciute annoveriamo:

  • Hata Yoga
  • L'Hata Yoga è il più noto nel mondo occidentale e ci sono molte scuole e modi di praticarlo. Il suo obiettivo è l'equilibrio tra corpo e anima, che può essere raggiunto attraverso l'esercizio fisico e il controllo del corpo. Esercizi di respirazione e/o meditazione sono praticati in alcune scuole.
  • Gyan Yoga
  • Lo Yoga Gyan è lo yoga della conoscenza. L'obiettivo è quello di sperimentare la verità attraverso la pratica e la conoscenza e di vedere Dio, o piuttosto il divino, in ogni cosa.
  • Yoga Kundalini
  • Lo Yoga Kundalini è anche chiamato yoga della consapevolezza. L'equilibrio tra anima e corpo può essere raggiunto attraverso l'esercizio fisico, il rilassamento, la meditazione, l'uso di Mantra (recitazione ripetuta di sillabe o parole), Mudra (posizioni delle mani), Bandhas (“fissaggio posturale" o contrazioni muscolari) e Pranayama (tecniche di respirazione). Grazie allo Yoga Kundalini imparerete a controllare la vostra mente e la vostra forza interiore, e potrete aspirare a una coscienza superiore.
  • Yoga Naad
  • Lo Yoga Naad si avvale della potenza del suono. Suoni diversi, mantra, strumenti musicali, voce ecc. creano vibrazioni che hanno un effetto sul corpo e possono aiutare a liberare la mente. Le persone para-tetraplegiche possono praticare tutti quei tipi di yoga che non prevedono posizioni acrobatiche. Meditazione e tecniche di respirazione (Pranayama), che possono avere un effetto palliativo sulle difficoltà respiratorie, sono elementi importanti della pratica regolare dello yoga per le persone con una lesione midollare.

Yoga Kundalini e i suoi benefici per le persone para-tetraplegiche

Molti corsi hanno dimostrato che lo Yoga Kundalini è particolarmente adatto per le persone con una lesione midollare, perché...

  • ... molti esercizi (Asana) possono essere eseguiti da seduti o da sdraiati. È quindi possibile sviluppare sequenze di esercizi (Kriya) adatte a persone con ogni livello di lesione.
  • ... si concentra sulle tecniche di respirazione, che permettono di allenare la muscolatura e aumentare il volume polmonare.
  • ... la concentrazione e la meditazione costituiscono una parte fondamentale della pratica dello Yoga Kundalini.
  • ... anche il rilassamento e la consapevolezza del corpo vengono stimolati.
  • ... il rispetto per se stessi e per gli altri è parte della filosofia dello Yoga Kundalini e si riflette anche nei suoi esercizi e nella meditazione.

Esercizi di yoga eseguiti in carrozzina…

Esercizi di yoga eseguiti in carrozzina…

… e a terra

… e a terra

La pratica regolare dello Yoga Kundalini può avere effetti molto positivi sul corpo e la mente della persona, per es.:

  • aumento della massa muscolare e dell'elasticità dei muscoli
  • effetto regolatore sugli organi e le funzioni degli organi (per es. reni, digestione)
  • miglioramento della respirazione e del volume polmonare
  • maggiore consapevolezza del proprio corpo
  • riduzione dello stress e aumento di pace interiore e serenità
  • riduzione o eliminazione delle ansie
  • riduzione delle condizioni mediche causate da stress (per es. problemi di digestione, tensioni)
  • riduzione della tensione muscolare
  • regolazione della frequenza cardiaca e respiratoria e potenzialmente abbassamento della pressione sanguigna
  • aumento della capacità di concentrazione
  • maggiore consapevolezza di sé
  • riconciliazione dell'anima e inconscio e superamento dei blocchi spirituali

Con l'accordo del medico lo Yoga Kundalini può essere praticato da tutti. Gli esercizi fisici possono essere praticati e visualizzati. Le persone con un livello di lesione alto possono dedicarsi alle tecniche di respirazione e di meditazione. Quando praticano lo yoga, le persone con una lesione midollare devono imparare ad ascoltare il proprio corpo, proprio come chiunque altro.

Ulteriori informazioni (in inglese):

Fonti:

Autrice

  • Antje Kuwert, insegnante di yoga e istruttrice degli insegnanti di yoga

aggiornato: settembre 2014

Comments (0)

There are no comments posted here yet
Forum
Risposte più recenti
Scarlett Von Wollenmann... storia di una donna speciale
Thank you...but Scarlett Von Wollenmann is a very special special woman😍
7 Luciafusco 22-01-2020
Buon Natale e felice anno nuovo a tutti
Felice anno nuovo a tutti. Con salute e amore 😘 Carken 
1 carken 01-01-2020
343 carken
Scattola per pillole (foto)
Hai ragione carken, la differenza a volte sta nei dettagli. Se possibile è sempre meglio vedere e provare a usare il prodotto...
3 claudia.zanini 11-12-2019
Scarlett: la mia battaglia per rinascere
Ciao carissimo/a Lucymail75  Benvenuto/a nella nostra garndiosa Familia della Comunity Paraplegici Online. !  Bello evrti qua.! Grazie...
1 Francescolife 11-12-2019
Chiedi all’esperto
Risposte più recenti

Blog
Blog più recenti
Due scrittori in carrozzina di libri per bambini
Storie del Nonno Rotelle e di Franz-Joseph Huainigg
0
kitwan 27-01-2020 In Società
L’attrazione per la disabilità
Attratto dalla persona disabile o dalla sua disabilità?
0
Sorli 13-01-2020 In News
Assistenti robot
Saranno i robot a prendersi cura di noi in futuro?
0
Wiki
I più letti
Lesioni del midollo spinale e conseguenze
Lesioni causate da infortunio A seguito di una lesione, nei segmenti mobili vi sono vari elementi che reagiscono in modo differenziato: le strutture ossee e le strutture legamentose. Si distinguono tre principali tipi di fratture ossee della...
Dolori cronici
Definizione di dolore Il dolore è una sensazione complessa, assimilabile a una percezione. Il dolore è sempre soggettivo e non è misurabile, dimostrabile o confutabile. Sin dagli anni Settanta L'Associazione internazionale per lo studio del dolore...
Espettorazione e rimozione delle secrezioni
Espettorare le secrezioni è fondamentale al fine di respirare liberamente. La tosse costituisce un riflesso difensivo volto a ripulire le vie aeree, sicché il muco possa essere rimosso ed espulso dal tratto respiratorio. Per tossire è necessaria...

La nostra Community
Temi più recenti
05-02-2020 In Attuali
La disabilità in TV?
Parlare di disabilità …. oppure lasciare che le persone con una disabilità si presentino da sé! Questa è l’idea al centro del docu-reality “O anche no” presentato tra settembre e dicembre 2019 su...
0
31-01-2020 In Attuali
Un libro per testimoniare della rinascita
Forse avrete già sentito parlar di Manuel Bortuzzo ai telegiornali. Giovane promessa del nuoto italiano, lo scorso febbraio è stato colpito per sbaglio da un proiettile che l’ha reso...
0
16-01-2020 In Attuali
Campionati Svizzeri sulle piste di Airolo-Pesciüm
Da venerdì 24 gennaio a domenica 26 gennaio le piste di Airolo-Pesciüm ospiteranno i Campionati Svizzeri per persone disabili. Programma delle gare•Venerdì 24: Super G•Sabato 25: Slalom...
0

Contatto

Ricerca svizzera per paraplegici
Guido A. Zäch Strasse 4
6207 Nottwil
Svizzera

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
T 0800 727 236 (dalla Svizzera, gratuito)
T +41 41 939 65 55 (da altri paesi, a pagamento)

Diventa parte della Community, iscriviti ora!