• La Community online per persone con una lesione midollare, i loro familiari e amici

  • La Community online per persone con una lesione midollare, i loro familiari e amici

  • La Community online per persone con una lesione midollare, i loro familiari e amici

  • La Community online per persone con una lesione midollare, i loro familiari e amici

  • La Community online per persone con una lesione midollare, i loro familiari e amici

Costipazione

Cos’è la costipazione?

Se le feci sono evacuate in ritardo, con difficoltà, in quantità piccole, in una consistenza dura e secca, si parla di costipazione1. Esistono varie forme di costipazione: cronica, da viaggio e acuta, che si distinguono soprattutto per le cause.

Le diverse forme di costipazione

Costipazione cronica

Le persone con una lesione del midollo spinale sono colpite particolarmente spesso da costipazione, a causa della peristalsi intestinale rallentata e del movimento fisico limitato.

Costipazione da viaggio

Si definisce «da viaggio» la costipazione che compare all’improvviso dopo il cambio di ambiente e alimentazione quando si giunge in un luogo nuovo. Di solito è di breve durata e non si protrae oltre la fase iniziale del viaggio.

Le cause sono:

  • cibi e spezie insolite
  • disidratazione, causata dalle temperature elevate e dall’aria secca
  • cambio di fuso orario
  • cambio delle abitudini quotidiane
  • condizioni igieniche insolite (assenza di WC per disabili, assenza di comode per fare la doccia, ecc.)

Va notato che la maggior parte di questi fattori si ritrovano anche in una degenza in ospedale. La dieta inconsueta, la modifica dei ritmi quotidiani (p. es. l’ora di andare a letto) e i cambiamenti delle abitudini evacuative (dover fare in fretta, altre persone nella stanza, ecc.) possono provocare una stitichezza, che scompare al ritorno nell’ambiente consueto.

Costipazione acuta

La costipazione acuta è un fenomeno relativamente raro e si distingue da quella cronica per la sua comparsa improvvisa e la necessità di un accertamento medico urgente. Se oltre ai normali disturbi di stitichezza compaiono altri problemi come addome gonfio, forte mal di pancia o vomito di materiale fecale, potrebbero essere segni di un’occlusione intestinale, che richiede un trattamento medico urgente.

Come si riconosce una costipazione in una persona con lesione midollare?   

  • Feci dure in almeno il 25 % delle defecazioni.
  • Di solito meno di 3 defecazioni alla settimana.
  • Tempo di defecazione più lungo del solito.
  • Intervalli prolungati tra le defecazioni / ritmo intestinale rallentato.
  • Defecazioni incomplete.
  • Tentativi infruttuosi di defecazione.
  • Forte meteorismo (flatulenza) che può causare disturbi respiratori.

Come si previene la stitichezza?

Una gestione intestinale adattata alla persona e attuata con costanza aiuta a ridurre il rischio di costipazione:

  • svuotamento intestinale regolare e sufficiente, se possibile sempre alla stessa ora;
  • alimentazione equilibrata e ricca di fibre;
  • sufficiente apporto di liquidi, da aumentare nei climi caldi quantità indicativa: è bene produrre almeno 1,5 litri di urina al giorno;
  • fare attività fisica.

Cosa fare se la costipazione compare comunque?

Adeguando i rimedi evacuativi orali è possibile favorire la defecazione, eventualmente ricorrendo talvolta a un lassativo supplementare. In caso di fallimento, si può ricorrere alla stimolazione con Microklist o Freka-Clyss. Se anche ciò non dovesse essere efficace, contattare il medico.

La costipazione può provocare complicazioni gravi. Perciò è importante adottare uno scrupoloso programma intestinale e reagire subito di fronte ad alterazioni.

16 170 04 Blasen Darmmanagement IT Seite 25

Radiografia: coprostasi (accumulo di materie fecali) nell’intestino crasso (bianco: metallo della stabilizzazione della colonna vertebrale

Devo rivolgermi al medico ogni volta che soffro di stitichezza?

No, solo se la costipazione si protrae per giorni e non tende a migliorare, allora bisogna rivolgersi al medico. Prima di assumere nuovi medicamenti mai presi prima, bisogna discuterne con il medico.

È possibile che, pur avendo una diarrea, soffra di stitichezza?

Sì, è possibile, è un fenomeno che si chiama diarrea paradossa. Sotto il profilo terapeutico, per prima cosa va eliminata la stitichezza.

1 stitichezza, stipsi

Comments (0)

There are no comments posted here yet
Chiedi all’esperto
Risposte più recenti

Blog
Blog più recenti
Tutti al mare!
Godetevi appieno le vacanze al mare grazie a queste carrozzine
0
kitwan 30-07-2019 In Società
La rivoluzione dei giocattoli sessuali
Perché la sessualità e la disabilità non si escludono a vicenda
0
kitwan 15-07-2019 In Società
Guarire con la fede
È più opportuno curare la disabilità o la sua stigmatizzazione?
0
Wiki
I più letti
Lesioni del midollo spinale e conseguenze
Lesioni causate da infortunio A seguito di una lesione, nei segmenti mobili vi sono vari elementi che reagiscono in modo differenziato: le strutture ossee e le strutture legamentose. Si distinguono tre principali tipi di fratture ossee della...
Dolori cronici
Definizione di dolore Il dolore è una sensazione complessa, assimilabile a una percezione. Il dolore è sempre soggettivo e non è misurabile, dimostrabile o confutabile. Sin dagli anni Settanta L'Associazione internazionale per lo studio del dolore...
Espettorazione e rimozione delle secrezioni
Espettorare le secrezioni è fondamentale al fine di respirare liberamente. La tosse costituisce un riflesso difensivo volto a ripulire le vie aeree, sicché il muco possa essere rimosso ed espulso dal tratto respiratorio. Per tossire è necessaria...

La nostra Community
Temi più recenti
09-08-2019 In Attuali
Festival cinematografico “Uno sguardo raro”
Avete mai sentito parlare di questo festival cinematografico? Si tratta del primo e unico Festival Cinematografico a livello europeo sul tema delle Malattie Rare, che ormai da alcuni anni raccoglie...
0
26-07-2019 In Attuali
Disabilità e prostituzione: fanno rima con discriminazione?
Il diritto alla sessualità è un diritto fondamentale della persona, riconosciuto a livello nazionale internazionale. Eppure, della sessualità delle persone disabili si parla poco. Ancora meno si...
0
23-07-2019 In Attuali
Reddito di cittadinanza: verso il ricorso collettivo
L'introduzione del reddito di cittadinanza e la pensione di cittadinanza ha suscitato forti aspettative nelle persone con disabilità e nelle loro famiglie, che speravano in un sostegno. Di fatto,...
0

Contatto

Ricerca svizzera per paraplegici
Guido A. Zäch Strasse 4
6207 Nottwil
Svizzera

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
T 0800 727 236 (dalla Svizzera, gratuito)
T +41 41 939 65 55 (da altri paesi, a pagamento)

Diventa parte della Community, iscriviti ora!