La Community online per persone con una lesione midollare, i loro familiari e amici

  1. daria
  2. Chiedi al medico
  3. Giovedì, 11 Luglio 2019

salve

due anni fa sono stata operata altunnel carpale, potevo usare solo il pollice ed l'indice,da allora la mano e gonfia CPRS e non la muovo piu.i medici hanno detto che non si puo fafre niente

cosi mi arrangio con un solo braccio, ora pero un infiammazione al gomito sinistro mi sta deprimendo e a volte non riesco nemmeno a fare la doccia. tutto il mio corpo si sta demolendo

le scrivo pervia che non so piu a chi rivolgermi

grazie infinite

Risposta accettata In attesa di moderazione

Gentile Daria,

Mi dispiace leggere delle grosse difficoltà che stai vivendo.

Ho tradotto la tua domanda per il nostro Dr. Online. La sua risposta dovrebbe arrivare nei prossimi giorni.

Cordiali saluti,

Claudia

  1. più di un mese fa
  2. Chiedi al medico
  3. # 1
ANKS
Dr. Online
Risposta accettata In attesa di moderazione

Cara Daria
Grazie mille per il tuo messaggio.
La tua situazione sembra difficile. Normalmente, un'operazione al tunnel carpale è un'operazione relativamente semplice ed è estremamente raro che si sviluppi un CRPS. Sei stata davvero sfortunata. Il CRPS, una sindrome dolorosa regionale complessa con un chiaro cambiamento nel sistema nervoso autonomo, è un quadro clinico molto difficile da influenzare. Tuttavia, non rinuncerei a sperare in un miglioramento.
Attualmente, si raccomanda una combinazione di terapie a livello fisico (per es. massaggi, terapia del caldo, terapia del freddo), esercizio fisico appropriato, e eventualmente una psicoterapia per la mobilitazione delle risorse e il supporto all'adattamento. A queste misure si possono affiancare farmaci per il trattamento del dolore come il Gabapentin o il Pregabalin.
Per la pianificazione di una terapia di questo tipo è ovviamente necessario un medico che abbia familiarità con il trattamento del CRPS e che la aiuti anche a trovare misure adeguate al sistema sanitario che poi le finanzia. Se ci sono problemi che non possono essere curati ambulatorialmente, a volte può rendersi necessario anche un ricovero in clinica.
Ti auguro di trovare presto una terapia che ti faccia stare meglio!
Cari saluti
ANKS

  1. 2 settimane fa
  2. Chiedi al medico
  3. # 2
Risposta accettata In attesa di moderazione

grazie per la risposta

purtroppo ho gia fatto queste cure, medicamenti e terapie

avevo chiesto al chirurgo della mano se non si potesse rompere le dita ed in un qualche modo sistemare, mi  ha risposto che guardo troppa fantascienza. non e solo il fatto che la mano sia gonfia, ma non ce piu sensibilita

al giorno doggi con tutto quello che si fa chirurgicamente, non capisco come il mio caso sia semplicemente un  schwierigefall

caso difficile...come lo hanno definito tutti i medici che ho consultato

ancora grazie e buona giornata daria

 

  1. 2 settimane fa
  2. Chiedi al medico
  3. # 3
  • Pagina :
  • 1


Non ci sono ancora risposte per questo post.
Sii uno dei primi a rispondere a questo post!
Chiedi all’esperto
Risposte più recenti

Blog
Blog più recenti
Tutti al mare!
Godetevi appieno le vacanze al mare grazie a queste carrozzine
0
kitwan 30-07-2019 In Società
La rivoluzione dei giocattoli sessuali
Perché la sessualità e la disabilità non si escludono a vicenda
0
kitwan 15-07-2019 In Società
Guarire con la fede
È più opportuno curare la disabilità o la sua stigmatizzazione?
0
Wiki
I più letti
Lesioni del midollo spinale e conseguenze
Lesioni causate da infortunio A seguito di una lesione, nei segmenti mobili vi sono vari elementi che reagiscono in modo differenziato: le strutture ossee e le strutture legamentose. Si distinguono tre principali tipi di fratture ossee della...
Dolori cronici
Definizione di dolore Il dolore è una sensazione complessa, assimilabile a una percezione. Il dolore è sempre soggettivo e non è misurabile, dimostrabile o confutabile. Sin dagli anni Settanta L'Associazione internazionale per lo studio del dolore...
Espettorazione e rimozione delle secrezioni
Espettorare le secrezioni è fondamentale al fine di respirare liberamente. La tosse costituisce un riflesso difensivo volto a ripulire le vie aeree, sicché il muco possa essere rimosso ed espulso dal tratto respiratorio. Per tossire è necessaria...

La nostra Community
Temi più recenti
09-08-2019 In Attuali
Festival cinematografico “Uno sguardo raro”
Avete mai sentito parlare di questo festival cinematografico? Si tratta del primo e unico Festival Cinematografico a livello europeo sul tema delle Malattie Rare, che ormai da alcuni anni raccoglie...
0
26-07-2019 In Attuali
Disabilità e prostituzione: fanno rima con discriminazione?
Il diritto alla sessualità è un diritto fondamentale della persona, riconosciuto a livello nazionale internazionale. Eppure, della sessualità delle persone disabili si parla poco. Ancora meno si...
0
23-07-2019 In Attuali
Reddito di cittadinanza: verso il ricorso collettivo
L'introduzione del reddito di cittadinanza e la pensione di cittadinanza ha suscitato forti aspettative nelle persone con disabilità e nelle loro famiglie, che speravano in un sostegno. Di fatto,...
0

Contatto

Ricerca svizzera per paraplegici
Guido A. Zäch Strasse 4
6207 Nottwil
Svizzera

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
T 0800 727 236 (dalla Svizzera, gratuito)
T +41 41 939 65 55 (da altri paesi, a pagamento)

Diventa parte della Community, iscriviti ora!